Anno nuovo, progetto nuovo

Pubblicato il Pubblicato in Notizie

Con l’inizio dell’anno scolastico 2016/2017, il gemellaggio tra gli Istituti della Cittadella scolastica di Mirano e il Centre Universitaire de Labé è entrato in una nuova fase. Un ponte di solidarietà e cooperazione rafforzato dalla visita ufficiale in Italia, dal 20 al 23 settembre, del direttore generale del CULBE, Mamadou Dian Gongoré Diallo.

Il direttore Diallo ha avuto modo di visitare gli Istituti della Cittadella e di incontrare i vari partner del progetto, gettando così le basi per il passaggio da “Energy for Africa” a “Energy with Africa”. In particolare il 22 settembre, presso la sede della Regione Veneto a Palazzo Ferro Fini a Venezia, è stata sottoscritta la convenzione tra il CULBE e l’IIS Levi-Ponti per l’avvio di un percorso di formazione a distanza sull’installazione e la manutenzione di impianti ad energia rinnovabile. Tramite questa iniziativa sarà formato un gruppo di docenti guineiani, che insegneranno nei nuovi laboratori dedicati alle tecnologie fotovoltaiche di cui si sta dotando l’Università di Labé. Alla cerimonia, oltre ai firmatari (il direttore Diallo e la dirigente del Levi-Ponti Maria Luisa Favaro), hanno presenziato il presidente del Consiglio Regionale Veneto Roberto Ciambetti, il vicepresidente Bruno Pigozzo, l’assessora regionale all’Istruzione Elena Donazzan, il direttore regionale all’Istruzione Daniela Beltrame, la sindaca di Mirano Maria Rosa Pavanello e le dirigenti degli altri due istituti della Cittadella, Carla Berto (Liceo Majorana-Corner) e Roberta Gasparini (IIS 8 Marzo-Lorenz). “Il dialogo e la cooperazione tra il Veneto e la Guinea dimostra l’avvio di nuovi equilibri nei rapporti tra Nord e Sud del mondo – ha sottolineato il presidente del Consiglio Regionale Roberto Ciambetti -. Il dialogo tra le scuole è fondamentale per la condivisione del sapere”. “Questo progetto è una delle buone prassi che si stanno sviluppando nel territorio veneto – ha aggiunto il vicepresidente Bruno Pigozzo -: un modello da replicare e rilanciare, seppure con i dovuti aggiustamenti, in altri ambiti scolastici”.

Sempre a fine settembre, il gemellaggio tra gli Istituti della Cittadella di Mirano e l’Università di Labé ha ricevuto un altro importante riconoscimento istituzionale. Il 30 settembre una delegazione degli Istituti miranesi è stata invitata alla cerimonia di inaugurazione dell’anno scolastico 2016-2017, tenutasi a Sondrio alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella  e del Ministro dell’Istruzione Stefania Giannini. All’evento erano presenti i rappresentanti di scuole di tutto il territorio nazionale, selezionati dagli Uffici Scolastici Regionali per aver realizzato, nel corso dell’anno scolastico 2015/2016, percorsi e progetti didattici di eccellenza sui temi dell’inclusività, del rispetto e del valore della diversità, dell’intercultura e dell’integrazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *