Caro territorio ti scrivo

Pubblicato il Pubblicato in Notizie

Energy with Africa è ormai entrato nella sua fase operativa. Le prime Scholar, le innovative valigette solari simbolo di questa nuova fase del progetto, sono state finanziate e allestite. E l’Università di Labé ha individuato gli otto docenti che saranno formati a distanza dall’IIS Levi-Ponti sull’installazione e la manutenzione di impianti ad energia rinnovabile. Ma come sempre lo sforzo è rivolto anche al coinvolgimento del territorio, quel territorio dove vivono studenti e insegnanti della Cittadella e di cui gli Istituti sono in tutti i sensi parte integrante. Per qiesto le Dirigenti dei tre Istituti della Cittadella scolastica hanno inviato una lettera-appello a Sindaci e Parroci, per presentare la nuova fase del gemellaggio e chiedere una fattiva collaborazione alla sua realizzazione, nella convinzione che tracciare percorsi comuni di formazione e di educazione alla cittadinanza globale sia un compito di primaria importanza che deve coinvolgere l’intera comunità.

Gentili Sindaci, reverendi Parroci,

i tre Istituti superiori della Cittadella scolastica di Mirano (IIS Levi-Ponti, IIS 8 Marzo-Lorenz e Liceo Majorana-Corner) hanno attivato dal 2014 un gemellaggio con il Centre Universitaire di Labé, uno dei principali atenei pubblici della Guinea Conackry.

Il gemellaggio ha generato il progetto “Energy FOR Africa”, conclusosi a marzo 2016, che ha previsto la fornitura di illuminazione elettrica alla biblioteca e all’aula insegnanti del centro universitario. Gli studenti della Cittadella hanno progettato un impianto fotovoltaico, raccolto i fondi tramite iniziative di solidarietà, acquistato i materiali necessari e assemblato l’impianto. Infine una delegazione di docenti e studenti del Levi-Ponti ha provveduto all’installazione dell’impianto a Labè nel Centre Universitaire.

Ora, come potrete leggere nel volantino allegato, è avviata la seconda fase del gemellaggio, che è stata denominata “Energy WITH Africa”. Il nuovo progetto prevede un percorso di formazione a distanza sull’installazione e la manutenzione di impianti ad energia rinnovabile per un gruppo di docenti e studenti dell’Università di Labè. Sono competenze indispensabili in un paese come la Guinea che ha seri problemi di approvvigionamento elettrico ma soprattutto forte carenza di persone preparate al fine di seguire impianti elettrici in particolare fotovoltaici.

Il progetto è stato ed è per i nostri ragazzi l’occasione per mettere in gioco le proprie competenze in un’azione di solidarietà internazionale, che ha evidenziato il valore educativo dell’istituzione scolastica e favorito una significativa sinergia tra i tre Istituti della Cittadella nell’ottica della cooperazione.

In un momento così delicato come quello che stiamo vivendo, nel quale ci si interroga sul futuro dell’economia, della nostra cultura, dell’identità, i giovani della Cittadella, che sono i cittadini di questo territorio, chiedono a tutti il coraggio della speranza in un futuro condiviso con il resto del mondo.

Energy WITH Africa” rappresenta questa speranza, la speranza che due comunità lontane e diversissime, si possano incontrare partendo dai giovani, dalla scuola, dalla formazione, dalla voglia e dal bisogno di costruire il proprio futuro, affinché ciascuno all’interno della sua comunità, all’interno della sua storia, del suo paese possa ricominciare su strade nuove a immaginare un domani ancora da scrivere.

Energy WITH Africa” si inserisce nel solco di molti dei progetti e delle esperienze che i nostri Istituti hanno portato avanti negli anni in collaborazione con associazioni ed enti territoriali. “Energy with Africa”, nello specifico, è patrocinato dalla Regione Veneto, è sostenuto dalle Acli Provinciali di Venezia e dal Cesvitem Onlus. Tali partner con le loro specifiche competenze e il loro forte radicamento territoriale hanno contribuito e contribuiscono all’ideazione e alla realizzazione delle attività e, in generale, al coinvolgimento della cittadinanza.

Ora ci rivolgiamo a Voi, rappresentanti delle comunità in cui vivono gli oltre 4 mila studenti iscritti nei nostri Istituti: siamo convinti che tracciare percorsi comuni di formazione e di educazione alla cittadinanza globale sia un compito di primaria importanza che deve coinvolgere congiuntamente tutti noi, docenti, amministratori e pastori. E’ per questo che Vi chiediamo di condividere il nostro progetto, di parteciparvi con le modalità a Voi più consone e di collaborare fattivamente alla sua realizzazione. 

Chiudiamo con le parole del Direttore dell’Università di Labè: “Camminiamo insieme per formare i nostri giovani in modo che siano loro i protagonisti qui e ora della crescita e dello sviluppo dei nostri Paesi”.

Ringraziandovi per l’attenzione e per quanto potrete fare per il consolidamento di “Energy with Africa” e del ponte di solidarietà tra Italia e Guinea, porgiamo a tutti voi i più cordiali saluti.

prof.ssa Marialuisa Favaro – Dirigente IIS Levi-Ponti
prof.ssa Carla Berto – Dirigente IIS Majorana-Corner
prof.ssa Roberta Gasparini – Dirigente IIS 8 Marzo-Lorenz

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *